TRACCIABILITA’ SETTORE HEALTCARE A STANDARD GS1

 

La tracciabilità di un prodotto non è determinata solo dal suo codice di vendita (EAN o codice ministeriale) ma anche dall’identificazione tramite un codice seriale univoco (Tag RFID, Datamatrix, QRcode,..).

Rendendo possibile la serializzazione del singolo prodotto e del singolo lotto, la piattaforma di tracciabilità di Antecs, consente di tracciare la storia di ogni singolo prodotto, nonché gli eventi e i processi produttivi, logistici e distributivi (e-Pedigree) cui è il prodotto stato sottoposto.

L’azienda può così monitorare e ricevere aggiornamenti in tempo reale sullo stato del prodotto e sulla sua spedizione, consentendo a tutti gli attori coinvolti nella Supply Chain di gestire più efficientemente l’inventario, ottimizzare le spedizioni o adottare misure correttive per la gestione delle eccezioni in modo più proattivo ed efficiente.

 

TRACCIABILITA' SETTORE FARMACAUTICO_Figura 1

 

LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE

L’uso delle informazioni sulla storia del prodotto è alla base delle legislazioni sulla tracciabilità in numerose giurisdizioni di tutto il mondo, che hanno lo scopo di evitare che i prodotti contraffatti possano procedere senza controllo all’interno delle catene di approvvigionamento.

Assegnando un’univoca identità al singolo prodotto, attraverso la Piattaforma di Tracciabilità di Antecs assicura ai vari attori della Supply Chain l’accesso sicuro alle informazioni sulla movimentazione dei prodotti e delle unità logistiche documentando in modo affidabile la sicurezza della catena logistica (Chain of Custody e Chain of Ownership), garantendo al contempo la conformità alle normative emergenti.